I consigli per curare la sicurezza di casa

Al sicurezza di casa si può increstarne in diversi modi al fine di tenere lontani i ladri ed evitare che riescono a introdursi all’interno dell’abitazione per derubare.

Porte blindante di qualità

Per la sicurezza di casa sono indispensabili porte blindate di qualità come quelle che fornisce e installa il fabbro a Milano in ogni situazione. Le porte blindate devono essere realizzate con materiali resistenti e sistemi di sicurezza che prevengano ogni tipo di attacco. Una porta di ingresso blindata è antiscasso e ciò vuol dire che non  si può aprire nemmeno utilizzando trapano, grimaldello, etc.

I ladri che provano a forzarla stanno solo perdendo il oro tempo. Spesso una porta blindata ha un effetto deterrente cioè i ladri si dirigono verso altri bersagli, solo vedendo la porta invalicabile.

La sicurezza delle vie secondarie

È molto importante curare anche la sicurezza delle vie secondarie. È infatti molto frequente preoccuparsi delle vie principali di ingresso come la porta ma trascurare la sicurezza di altri possibile vie, che invece non sfuggono ai ladri. Si tratta soprattutto di porte secondarie come quella del garage o della cantina, le finestre e anche una eventuale porte sul retro.

Chi vuole introdursi in casa preferisce di gran lunga cercare una via sul retro piuttosto che mettersi a scassinare la porta di ingresso, spesso blindata. Il miglior consiglio per la sicurezza di casa è quindi chiamare il fabbro a Milano perché instilli dappertutto serrature con cilindri europei.

Usare luci esterne

Un altro modo per rendere più sicura un’abitazione è installare delle luci esterne. I ladri preferiscono agire di notte con l’aiuto del buio, quindi illuminare tutto il perimetro esterno aiuta moltissimo a tenerli lontani. Per evitare di tenere luci accese tutta la notte, ci sono dei praticissimi sensori di movimento. In tale modo, la luce si accende solo nel momento in cui il sensore scatta, evitando bollette della luce da capogiro.

Chi installa luci esterne con sensori di movimento fa sì che i ladri cambino obiettivo, dirigendosi verso un’abitazione meno protetta.