Come ridurre il consumo di energia

Chi è stufo di pagare così tanto la bolletta dell’energia elettrica dovrebbe al più presto mettere in pratica i seguenti consigli che aiutano a ridurre il consumo energetico e, di conseguenza, risparmiare, evitando di ricevere bollette della luce sempre così alte.

Utilizzare la modalità notte del condizionatore

Il condizionatore è uno di quelli elettrodomestici che resta acceso per molte ore al giorno e quindi il suo consumo di energia elettrica è considerevole. Un modo per ridurre il consumo e iniziare a risparmiare davvero, anche secondo il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatore Samsung Milano, è utilizzare la modalità notte che spegne il condizionatore appena viene raggiunta la temperatura desiderata. In questo modo il condizionatore non continua ad andare per ore e ore ma si ferma appena la temperatura interna dà il giusto sollievo dal caldo estivo.

Usare programmi ecologici

Oltre a scegliere elettrodomestici con una buona classe energetica, per consumare poca energia elettrica è indispensabile utilizzare i programmi ecologici, a volte chiamati anche smart. Sono infatti soli i programmi ecologici ad avere la classificazione energetica alta mentre tutti gli altri programmi hanno consumi normali, Cioè avanti. Quando si tratta di accendere soprattutto lavatrici, lavastoviglie etc. è fondamentale selezionare i programmi ecologici altrimenti i consumi non saranno mai ridotti.

Sostituire le lampadine

Le classiche lampadine consumano molta energia, soprattutto perché resta accesa per ore e ore ogni giorno. Il loro consumo quindi inciderà molto sulla bolletta che arriva nella cassetta della posta a fine periodo. Per ridurre i consumi elettrici si deve procedere con la sostituzione di tutte le lampadine di casa. In commercio ci sono quelle alette che assicurano un consumo notevolmente ridotto. Sostituendo le lampadine si nota subito il beneficio sul costo finale della bolletta che finalmente scende.

Sarebbe meglio sostituire tutte le lampadine in una volta sola, ma si può anche farlo man mano che quelle vecchie si fulminano. Per ridurre ulteriormente il consumo di luce elettrica è consigliabile tenere alzate le tapparelle fino al tramonto per sfruttare al meglio la luce naturale.